15giu

La parodontite potrebbe essere favorita dalle sigarette elettroniche

parodontite, sigarette elettroniche | News | | Visite (116) |

Le sigarette elettroniche potrebbero favorire l’insorgenza di parodontite, l'infiammazione del complesso dei tessuti di sostegno del dente, tra cui gengive, osso alveolare, legamento parodontale e cemento radicolare che hanno lo scopo di mantenere il dente ancorato alle ossa mascellari. A sostenerlo è una ricerca degli scienziati della Ohio State University i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica “Science Advances”.

Il ruolo del macrobiota della bocca

La parodontite, si legge sul portale di Humanitas, rinomato polo ospedaliero nel Milanese, è causata dalla presenza di placca batterica sottogengivale ed è caratterizzata da infezioni in certi casi gravi e profonde che portano, anche se trattate al meglio, ad un danno osseo permanente. Si tratta, dicono gli esperti, di una malattia cronica complessa e come tale va trattata, con un approccio che preveda cambiamenti di stili di vita da parte dei pazienti ma anche terapie adeguate, e cure di supporto per la prevenzione secondaria. Per questo motivo, di recente, ne sono state anche aggiornate le linee guida legate alla cura. Nelle sue forme più gravi, questa patologia colpisce oltre 5 milioni di italiani e, se non curata in maniera adeguata, può portare alla perdita di denti, oltre ad essere correlata con malattie sistemiche gravi come il diabete e le malattie cardiovascolari. Purnima Kumar, coordinatrice dello studio dei ricercatori della Ohio State University, ha dimostrato come individui giovani, sani, di peso normale e senza fattori di rischio per la parodontite, ma fumatori di sigarette elettroniche, abbiano una composizione del microbiota della bocca, ovvero l’insieme dei batteri che proliferano nel cavo orale, del tutto simile a quella tipica di un paziente con parodontite.

I dettagli dello studio

In particolare, lo studio ha coinvolto in totale 123 individui sani e privi di parodontite: tra essi 25 erano fumatori, 25 erano non fumatori, 20 fumatori di sigarette elettroniche, 25 ex-fumatori che attualmente sono passati alle e-cig e 28 infine erano fumatori che si servono anche delle sigarette elettroniche. Per arrivare alla loro tesi, i ricercatori hanno analizzato campioni di placca estratti dalla bocca dei partecipanti allo studio e hanno constato che le gengive di coloro che fumavano le sigarette elettroniche, anche solo da poco tempo, manifestavano una risposta immuno-infiammatoria piuttosto evidente, oltre ad importanti alterazioni nella composizione della flora batterica orale, in favore di batteri parodonto-patogeni, cioè quelli tipici della parodontite nella sua forma più grave. Un altro dato emerso è che i cambiamenti nel microambiente della bocca intervengono in maniera particolarmente veloce tra i fumatori di sigarette elettroniche e che sono strettamente connessi non tanto alle concentrazioni di nicotina usate, quanto a quelle delle sostanze presenti nei liquidi utilizzati nelle e-cig. Gli esperti sottolineano che in base ai loro risultati l'uso delle sigarette elettroniche potrebbe essere visto come un fattore di rischio indipendente per la parodontite.

Il parere di un esperto

A commentare lo studio, in un’intervista rilasciata all’Ansa, ci ha pensato Nicola Marco Sforza, presidente eletto della Società Italiana di Parodontologia e Implantologia. "Le conclusioni che possiamo trarre da questo studio sono molto significative perché ci dicono che il fumo delle sigarette elettroniche di fatto produce gli stessi effetti sulla risposta infiammatoria e sull'equilibrio del microbiota orale di quello tradizionale, rappresentando pertanto un fattore di rischio indipendente per la parodontite. Naturalmente sono necessari ulteriori studi longitudinali per confermare i risultati di questo studio e per valutare appieno gli effetti sulla salute delle gengive e quella sistemica derivanti dalle sigarette elettroniche”, ha detto.

Fonte: Tg24.sky.it

Articoli correlati

Le sigarette elettroniche favoriscono la comparsa di parodontite

Le sigarette elettroniche favoriscono la comparsa di parodontite

Le sigarette elettroniche spopolano da qualche anno, usate da tanti ex fumatori di sigarette tradizion...

Parodontite, dagli stili di vita alle terapie: ecco come curarla

Parodontite, dagli stili di vita alle terapie: ecco come curarla

La parodontite è l'infiammazione del complesso dei tessuti di sostegno del dente, tra cui gengive,...

Diabete e parodontite: una relazione pericolosa

Diabete e parodontite: una relazione pericolosa

In Italia il 30-40 per cento delle persone con diabete o prediabete, circa 1,5-2 milioni di individui,...

Nelle gengive 'cellule sentinella' che difendono da batteri pericolosi

Nelle gengive 'cellule sentinella' che difendono da batteri pericolosi

Sono state scoperte nelle gengive delle 'cellule sentinella' che avvertono la presenza nella b...

La parodontite può aumentare il rischio di ipertensione

La parodontite può aumentare il rischio di ipertensione

Le persone che soffrono di parodontite, un’infiammazione dei tessuti parodontali che determina una pe...

Categorie