E' quella branca dell'odontoiatria che si occupa dell'allineamento dei denti e della malocclusione dentale.

NEI BAMBINI

Il trattamento ortodontico prevede una ortodonzia intercettiva (7-10 anni) finalizzata a rimuovere i fattori responsabili della malocclusione dentaria e a ripristinare la normale crescita dei mascellari.

Con questo tipo di ortodonzia precoce si agisce durante la crescita cranio-facciale e la permuta dei denti.

Diminuisce la gravità del problema e l'eventuale fase successiva sarà più semplice, più breve e più sopportabile per il paziente.

La fase successiva prevede la classica ortodonzia fissa per allineare tutti i denti e raggiungere la migliore occlusione.

Questa si ottiene attraverso l'applicazione di bottoncini metallici sui denti (brackets) e l'uso di fili metallici. I brackets possono essere anche bianchi (in ceramica).

NEGLI ADULTI

Il trattamento ortodontico si può effettuare a qualsiasi età, l'importante è avere una buona salute dentale, gengivale e ossea.

La terapia ortodontica si avvale della classica ortodonzia fissa o di mascherini invisibili.

Metodo invisiling: prevede una serie di mascherine trasparenti (allineatori) che consentono di riallineare i denti che presentano malposizioni.

Questi allineatori trasparenti vengono usati in sequenza e cambiati progressivamente durante il periodo correttivo.

Essendo rimovibili permettono al paziente di toglierli sia per i pasti che per l'igiene orale.

E' ritenuta la metodica ortodontica più estetica.

Visita la photogallery dell'OrtodonziaVAI >>